Dieta vegan: quali sono i migliori integratori alimentari?

Dieta vegan: quali sono i migliori integratori alimentari?

10 Gennaio 2021 0

Integratori alimentari per vegetariani 

Chi segue uno stile di vita vegetariano spesso accompagna il proprio regime alimentare con alcuni integratori, in particolare per il ferro. Quest’ultimo, che si trova in larga parte nei prodotti di origine animale, può essere assunto anche grazie ai legumi. Nel caso in cui però si manifestasse una carenza di ferro, è necessario sentire un parere medico o nutrizionista per comprendere come comportarsi. Gli integratori alimentari per vegetariani consigliati sono solitamente a base di vitamina B12, di ferro o di Omega 3, poiché sono le sostanze nutritive meno apportate all’organismo. Gli integratori che a breve vi mostreremo sono molto utilizzati anche in diete non vegane, non a caso fanno parte della classifica migliori integratori difese immunitarie.

Dieta vegetariana: è necessario l’uso di un integratore? 

Sebbene il regime alimentare vegetariano sia abbastanza sostenibile, soprattutto se paragonato con una dieta vegana, diventa importante integrare in particolar modo le proteine e il ferro. Una delle vitamine più importanti da integrare, sia per vegetariani, sia per vegani, è la B12, completamente assente se non si assumono prodotti di origine animale. 

Integratore vitamina B12 per vegetariani 

La vitamina è esclusivamente presente nei prodotti di origine animale. Si possono valutare delle bevande a base di soia o riso, o anche delle alghe, ma gli integratori rimangono uno dei modi migliori per assumerla. Tra gli integratori migliori, troviamo il MyVitamins, che contiene 180 compresse e  si trova ovunque, anche su Amazon. 

Integratore vitamina D per vegetariani 

In commercio ci sono vari integratori di vitamina D per vegetariani, vegani o onnivori. La vitamina D è la più difficile da integrare. Vi possiamo suggerire Pure Encapsulations Vitamina D, CYB Vitamina D, DKE + Magnesio Salugea e Dr. Giorgini Integratore Alimentare di vitamina D pura in pastiglie. 

Integratore sali minerali per vegetariani 

Uno dei migliori integratori per vegetariani è Carnidyn Plus, a base di vitamina B5, magnesio, zinco e carnitina. Questo prodotto è particolarmente rivolto anche a chi soffre di stanchezza fisica e mentale. Sustenium Plus è un integratore alimentare a base di creatina, arginina, beta-alanina, vitamine e Sali minerali: contiene vitamina C e zinco, è fatto con vero succo di arancia ed è utile per fare un pieno di energia. 

Carenze vitaminiche vegetariani: quanto c’è di vero? 

Seguire una dieta latto-ovo-vegetariana non pone rischi vitaminici, con le eccezioni della vitamina B12 o vitamina D. Quest’ultima in realtà è una delle carenze più diffuse, anche nel caso degli onnivori. Il motivo è che tiamina, riboflavina, niacina, piridossina, folati, acido ascorbico, biotina o vitamina D sono presenti in molteplici alimenti anche vegetali, come frutta o verdura, oppure nei formaggi, nel latte o nei cereali integrali.