Integrare gli antiossidanti più potenti in natura

Integrare gli antiossidanti più potenti in natura

24 Novembre 2020 0

Nel nostro organismo, costantemente vengono prodotti i radicali liberi. Che cosa sono? Sono molecole instabili prodotte da fattori endogeni, come le reazioni metaboliche, ma anche da fattori esogeni, come l’esposizione a raggi UV, fumo, alcol e stress. La presenza di queste molecole non va ignorato poiché sono dei fattori molto incidenti nell’invecchiamento delle cellule e nella formazione di tumori. Ma come ci si può proteggere? C’è un modo per sconfiggerli? La risposta è una sola: assumere un’ottima quantità di antiossidanti. Questi sono presenti in natura e possono essere introdotti nell’organismo attraverso determinati alimenti, ma si possono anche ottenere attraverso l’assunzione di integratori che li contengono. Ma ora passiamo in rassegna la lista dei migliori antiossidanti, elencandovi le loro peculiarità e proprietà.

  • Coenzima Q10: molto utile per gli atleti. Infatti, permette di mantenere una buona efficienza fisica. Si trova nella soia, nei cereali integrali e nelle noci.
  • Vitamina C: probabilmente l’antiossidante per eccellenza. E’ il più potente e proprio per questo è fondamentale assumerlo attraverso l’alimentazione o integratori poiché è una sostanza che il nostro organismo non produce in quantità sufficienti. Si trova principalmente in ortaggi e frutta.
  • Glutatione: molto utile in caso di patologie respiratorie, diabete e infertilità maschile. E’ in grado anche di proteggere il fegato dai danni provocati dall’abuso di alcol e farmaci. Si trova negli asparagi, negli spinaci, nei broccoli, nell’aglio, nell’avocado, nei pomodori e nei cetrioli.
  • Astaxantina: stimola la circolazione del sangue, riduce la pressione e contrasta la formazione di patologie cardiovascolari. In natura si può trovare in alcuni pesci come il tonno, il salmone e il pesce spada. 
  • Resveratrolo: rallenta il processo di invecchiamento, contrasta la demenza senile, si oppone a malattie neurodegenerative e riduce la possibilità di contrarre il cancro. L’alimento più conosciuto dove si può trovare il resveratrolo è il vino.
  • Mangostano: protegge pelle, reni, intestino, articolazioni e il sistema nervoso. E’ un frutto purtroppo ancora poco conosciuto nel nostro Paese.
  • : è forse l’alimento con il più alto valore ORAC, cioè è tra i primi posti tra gli alimenti più antiossidanti, in grado quindi di eliminare facilmente i radicali liberi. 
  • Cioccolato fondente: molto utile nella rigenerazione del sistema nervoso centrale.

Come potete vedere, la maggior parte di questi prodotti è facilmente reperibile nei supermercati, nei punti vendita forniti di integratori, ma anche in erboristeria.