Quali sono le barriere naturali di difesa del corpo umano?

Quali sono le barriere naturali di difesa del corpo umano?

1 Dicembre 2020 0

Il nostro organismo è dotato di un sistema immunitario molto efficiente, una vera e propria barriera che ci protegge dagli agenti esterni. Ovviamente, è necessaria sempre una buona alimentazione, in modo tale da aumentare le difese immunitarie, specialmente negli adulti. Tuttavia, non bisogna pensare al nostro corpo come troppo debole e completamente dipendente da rinforzi esterni perché è munito di un sistema molto efficace. 

Avete mai sentito parlare di immunità? Sicuramente sì, ma spesso in modo vago. Essa è la capacità di resistenza del nostro organismo dall’attacco di agenti patogeni o tossine. Inoltre, è bene ricordare come l’immunità presenti diverse sfaccettature. Infatti, si può suddividere in due grandi tipologie, presenti entrambe nel nostro corpo: l’immunità innata e quella adattiva. Ma ora entriamo nello specifico e andiamo a vedere di cosa si tratta.

Immunità innata

L’immunità innata comprende tutte quelle barriere fisiche, chimiche e biologiche che ci difendono dalle infezioni. Stiamo parlando della pelle, di membrane mucose come la bocca, il naso e le orecchie e di secrezioni come il sudore e la saliva. Allo stesso tempo, fanno parte di questa sezione del nostro sistema immunitario anche cellule come i mastociti, i basofili, i macrofagi e gli eosinofili. L’immunità innata prende questo nome proprio dal fatto che è una caratteristica presente nel nostro sistema immunitario fin dalla nascita. E’ la prima protezione che intercorre tra il corpo e l’esterno. Proprio per la sua immediatezza, non è in grado di dare risposte specifiche agli agenti patogeni.

Immunità adattiva

L’immunità adattiva è presente nel nostro organismo solo dopo il primo anno di vita, non a caso viene detta anche “acquisita”. La sua capacità è quella di proteggerci da tutti quegli agenti che sono riusciti a superare la barriera dell’immunità innata. Infatti, è proprio quest’ultima ad attivare l’immunità adattiva, nel caso in cui ci siano problematiche nel sistema immunitario. Fanno parte di questa sezione delle nostre difese immunitarie delle cellule molto importanti, i linfociti, in particolari di tipo T e B. Inoltre, un’ulteriore peculiarità dell’immunità adattiva è quella di produrre i famosi anticorpi. Infatti, il corpo si fa una memoria di tutti gli agenti esterni incontrati e, proprio per questo, è in grado di contrastarli al meglio le volte successive al primo incontro. L’immunità adattiva è più efficace, ma più lenta di quella innata. Inoltre, può essere potenziata attraverso le vaccinazioni